CHI SIAMO

La nostra identità

fondatore oro in euro - Laurenza Nicola

Il marchio Oro in Euro nasce in Italia nel 2001, da un’ idea del suo fondatore Laurenza Nicola; la semplice necessità di monetizzare il proprio oro spinse Laurenza a creare un servizio specializzato per l’ acquisto di preziosi, contribuendo quindi allo sviluppo di un business che in Italia era quasi totalmente sconosciuto.
Nel 2002 Laurenza si rese conto che la semplice attività di acquisto preziosi non poteva soddisfare totalmente le richieste di mercato e decise di introdurre la rivendita di preziosi usati, sterilizzati e rimessi a nuovo: questa intuizione aprì lo scenario per un nuovo mercato, che fino ad allora non era mai stato esplicitamente contemplato dalle gioiellerie italiane. 

Sempre nel 2002 Laurenza decise di espandere il proprio business su tutta la penisola italiana, attraverso la formula del franchising: venne, quindi, registrato il marchio Oro in Euro e vennero definite le politiche commerciali per lo sviluppo del network italiano. Nel 2012 il franchising contava più di 200 negozi, permettendo quindi a tutti gli effetti di considerare il brand Oro in Euro come un brand in franchising tra i più diffusi su territorio italiano nel settore della gioielleria specializzata. Oro in Euro, infatti, già nel 2002 intraprese con forte volontà il distacco dal semplice compro oro, puntando tutta la sua filosofia ed immagine in quello che poi è diventata l’ idea di una gioielleria moderna, dove il cliente può trovare soddisfatte tutte le sue esigenze e siccome siamo in un ‘ epoca in cui il mercato deve ascoltare i propri consumatori, sarebbe poco commerciale escludere l’ attività di acquisto preziosi dai propri servizi.

Definendo quindi l’obiettivo della gioielleria moderna, Laurenza intraprese un percorso sia societario sia di immagine che potesse completarsi definitivamente nel 2011, per il festeggiamento dei 10 anni di attività.


Per questo motivo nel 2009 viene acquisito un laboratorio orafo per poter effettuare riparazioni e creazioni internamente. Sempre nel 2009 l’ azienda ottiene l’ iscrizione a Banca Italia in qualità di operatore professionale. La scelta è stata quella di poter puntare anche sul servizio di vendita di oro da investimento, permettendo quindi di ampliare la gamma di servizi alla clientela. Inoltre in questo modo l’ azienda ha deciso di uniformarsi alla legge 7/2000 sotto il profilo di operatore specializzato nelle operazioni concernenti l’ oro da investimento.

Nel 2010 l’ azienda cambia assetto societario e da S.R.L si tramuta in S.P.A .
Nel 2012, infine, l’ azienda tramuta il nome in Oro in Euro Italia S.p.A, aumentando il capitale ad 1.000.000 € i.v. In questo anno ottiene l’ esclusiva per la vendita in Italia dei lingotti serie Icons di PAMP. 
Lo sviluppo societario ha visto in parallelo un’ evoluzione dell’ immagine, secondo un programma prestabilito. Nel 2008 è stato incaricato uno studio di design per la creazione di un nuovo layout del brand, in modo da allontanarsi dall’ immagine stereotipata del compro oro e ritagliarsene una più nuova e più corrispondente a tutto ciò che il brand Oro in Euro incarna. A partire dal 2009 i negozi Oro in Euro cambiano drasticamente il proprio layout uniformandosi completamente alle nuove linee guide che sono stati poi formalizzate nel 2012 nel brand manual del gruppo, che esplicita in modo chiaro tutto ciò che Oro in Euro incarna sia come servizi sia come filosofia aziendale.

 
asset oro in euro